App dannose per Android

0
163
app per telefono

ESET, nota società produttrice di antivirus molto potenti come NOD32, ha lanciato un allarme verso tutti i device che supportano un sistema operativo Android. Sembra che ci siano ben 8 applicazioni che possono infettare il proprio cellulare se installate. Il tutto è stato dichiarato dal sito web CERT (Computer Emergency Response Team) che ha precisato che queste stesse app contengono un software pericoloso che si rivelerebbe solo successivamente essere un Trojan. Il pericolo risiede nella possibilità di scaricare queste applicazioni infette senza il bisogno di alcuna autorizzazione particolare, anzi, agli occhi dell’utente sembrano normali app, ma quando poi si accetta il tutto per installarle e farle partire, in realtà si dà l’ok ad un virus.

Ecco come funzionano queste app pericolose

Queste app dannose hanno una cifratura particolare, multistadio. In pratica quando si avvia il lancio di una di queste, in un secondo livello nascosto viene anche lanciato il trojan. Accettando le condizioni della prima, per riflesso si accettano anche quelle della seconda. L’idea di massima è che ad alcuni utenti possa apparire un messaggio come quelli già apparsi altre volte per installare app complementari come adobe flash player o adobe update. Quando si dà l’ok, ecco che subito si autorizza il virus ad infiltrarsi nel proprio device. Soprattutto per chi ha uno smartphone Android, bisogna stare molto attenti a quali app si installano e accettare solo quelle certificate con la spunta verde nel play store, altrimenti si può finire vittime inconsapevoli degli hacker!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here