Un quarto di secolo per gli SMS

0
106
whatsapp
whatsapp

SMS: 25 anni fa, esattamente il 3 dicembre 1992 veniva inviato il primo sms della storia. Il testo era “Merry Christmas” e a mandarlo era l’ingegnere della Vodafone Neil Papworth. I

l messaggio è stato inviato dal suo pc al telefonino di un collega su rete Gsm. Il primo tra due cellulari risale invece al 1993 ad opera di uno stagista della nokia.

L’idea di fondo era quella di creare un servizio di cercapersone, ma lo stesso ingegnere si rivela e confessa che nessuno avrebbe mai pensato che gli sms avrebbero avuto questa portata e avrebbe rivoluzionato l’industria dei cellulari.

Negli anni successivi la tecnologia ci ha messo un po’ di tempo prima di diventare del tutto popolare e di massa, ma una volta che il fenomeno diventa virale e alla portata di tutti è incontrollabile.primo sms

Lo sviluppo degli SMS

La vera e propria impennata arrivata verso la fine degli anni Novanta, periodo in cui gli stessi cellulari diventano un simbolo dei più giovani e ovviamente l’sms il principale mezzo di comunicazione.

Tatn’è che nel 2007 i messaggi inviati superano di gran lunga il numero di chiamate effettuate.

Il declino degli sms però inizia a formarsi nel momento in cui nascono le prime app di messaggistica istantanea che cannibalizzano l’invenzione del secolo.

Quello che però rimane attiva è l’esigenza di scambiarsi messaggi ogni giorno. Questa pratica viene effettuata dall’80% degli adulti e dal 91% dei teenagers.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here