Google Pay in Italia, finalmente ci siamo!

0
190
Google Pay
Google Pay

Pay, non Play, come sicuramente alcuni leggeranno. Google Pay è il sistema di pagamenti realizzato da Google e che permette di fare acquisti online e in negozi fisici pagando semplicemente con il proprio smartphone (se è tra quelli compatibili).

L’Italia si aggiunge alla lista dei circa 20 paesi sparsi in tutto il mondo dove è possibile pagare usando l’app Google Pay. Il servizio consente di avere una sorta di portafoglio con tutte le carte di credito e di debito che abbiamo e gestirle direttamente con il nostro account Google. Possiamo usare Google Pay sia in negozi fisici che online ed anche nei servizi Google come YouTube.

Google Pay App
Google Pay App

Per poter sfruttare il nuovo sistema dovete prima di tutto avere uno smartphone compatibile, in genere basta che supporti il sistema NFC, dopodiché dovete scaricare l’app dal Play Store ed inserire le varie carte di credito, debito ed anche le prepagate, i circuiti supportati sono i più famosi, ovvero Maestro, Mastercard e Visa. Non basta che la carta usi uno di questi circuiti ma deve essere emessa da una delle banche supportate, attualmente:

  • Wibida
  • Nexi
  • N26
  • Hype
  • Boon
  • Banca Mediolanum

A breve si aggiungeranno anche Iccrea Banca e Poste Italiane, mancano Intesa Sanpaolo, Unicredit ed UBI e per ora non si sa se ne faranno parte o meno in futuro.

Per poter pagare in negozio fisico non è necessario neanche avviare l’app, basta avvicinare il telefono ad uno dei sistemi di pagamento contactless.

I due maggiori concorrenti di Google Pay sono Apple Pay e Samsung Pay. Apple Pay è presente nel nostro paese già da qualche tempo mentre Samsung Pay che dalla sua ha un maggior supporto delle banche, troviamo anche BNL, Hello Bank!, Intesa Sanpaolo, Unicredit e CheBanca.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here