IFTTT e Google Home / Assistant, alcune delle funzionalità aggiuntive più utili

0
71
Google Home
Google Home

Il Google Home si sta diffondendo sempre di più anche in Italia, tra le offerte in negozio (come la recente offerta che propone Home Mini e Chromecast a 49.90€) e le offerte online sempre più persone acquistano il piccolo assistente.

News, musica, sveglie, promemoria e quant’altro, ma le funzionalità non finiscono qui, possiamo espanderle usando un servizio online chiamato IFTTT.

IFTTT, acronimo di If This Than That, è un sito molto utile a chi piace automatizzare cose e servizi, riesce a rendere integrabili tra loro servizi che altrimenti non dispongono di nessun modo per comunicare.

Attenzione, alcune di queste funzionalità non sono ancora disponibili in lingua italiana, servirà utilizzare Google Home in inglese.

1 – Trovare il telefono – Google Home Find my Phone

Con questa applet potete chiedere a Google di trovare il vostro telefono facendolo suonare al 100% del volume tramite una chiamata VOIP. In questo modo se lo smartphone è nei paragi riuscirete sicuramente a sentirlo e trovarlo.

2 – Aggiungere un contatto a Google Contact

Basterà dire Ok Google, add Mario to my contacts, The number is 99999999″ e Google aggiungerà autonomamente Mario alla vostra lista di contatti, senza dover mettere mano al telefono.

3 – Navigazione GPS

Non tutti ne sono al corrente, ma potete chiedere al vostro Google Home di inviare al vostro smartphone il percorso di navigazione verso un determinato luogo, chiedendo Hey Google, send directions to Rome to my phone, dovrebbe funzionare anche in italiano, Hey Google, invia la direzione per Roma al mio telefono.

4 – Inviare un SMS ad un contatto

Senza nessuna modifica particolare, potete chiedere all’assistente Google inviare un messaggio con un testo personalizzato ad uno qualsiasi dei vostri contatti in rubrica.

5 – Ascoltare i propri brani caricati su Google Play Music

Per alcuni brani è necessario avere la sottoscrizione a pagamento, per altri va bene anche l’account gratuito. Potete chiedere a Google Home di riprodurre un brano in particolare, dei pezzi di un artista o una specifica playlist che avete caricato nel vostro spazio Google Play Music dicendo Hey Google, riproduci Caparezza dalla mia libreria. Oppure Ok Google, riproduci la playlist Musica che spacca dalla mia raccolta di Play Music.

Google Home Mini
Google Home Mini

Sistemi Audio Sonos

IFTTT permette una grande interazione tra i sistemi audio senza fili Sonos e i sistemi Google Home e Google Assistant. In questa pagina di IFTTT trovate le principali Applets, tra cui:

  • Mettere in pausa o riprendere la riproduzione della musica sul sistema audio
  • Regolare il volume da 0 a 100
  • Avviare Sonos al rientro a casa dell’utente
  • Avviare Sonos ad un determinato volume
  • Fermare Sonos quando l’utente esce di casa
  • Avviare la propria musica preferita usando un widget

Interazione con le luci

Google Home e Google Assistant permettono l’interazione con alcuni sistemi smart di illuminazione, tra cui il sistema Philips Hue, tra i più diffusi. Le possibilità comprendono il cambio del colore della luce (se la lampadina lo consente essendo RGB), alzare o abbassare l’intensità luminosa, accendere e spegnere la lampadina, impostare delle routine, ad esempio avviare una determinata playlist ed abbassare le luci.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here