Windows 10 October Update: come risolvere i problemi

0
42
Windows 10
Windows 10

Ottobre 2018 è stato il mese in cui Microsoft ha lanciato un sostanzioso aggiornamento per Windows 10, con qualche problemino di troppo.

Uno dei problemi più gravi introdotti dall’aggiornamento è la cancellazione di alcuni file dagli hard disk. Essendo un disagio non da poco, vediamo come fare per risolvere questo errore, nel frattempo se ancora non avete aggiornato il vostro sistema operativo vi con viene prima eseguire un backup dei dati più importanti.

Problemi Audio

Alcuni utenti hanno riportato problemi audio a seguito dell’aggiornamneto di ottobre. Questo problema è dovuto ad un’incompatibilità dei driver di Intel. Allo stato attuale potete risolvere il problema con un piccolo aggiornamento che trovate in Windows Update.

Blue Screen of Death

L’altro problema grave è lo schermo blu, relativo agli utenti con computer HP. La causa di tutto sono i driver della tastiera e un aggiornamento è stato già sviluppato e reso disponibile in Windows Update. Se non viene installato automaticamente, avviate l’applicazione Windows Update e lo troverete nella lista.

Cancellazione involontaria dei file

Ecco al problema più grave, la cancellazione di alcuni file, spesso importanti, a seguito dell’aggiornamento, senza alcuna conferma da parte dell’utente che semplicemente vedere sparire i file contenuti nella cartella Documents (o Documenti se usate Windows in italiano).

Il problema è così importante che Microsoft ha posto in pausa il rollout dell’aggiornamento. La soluzione temporanea è di contattare direttamente Microsoft che vi metterà in contatto con un esperto in grado di aiutarvi a recuperare i file persi.

Problemi di installazione – Come installare l’update

Se state trovando problemi per installare l’aggiornamento di ottobre 2018 tramite l’apposito tool di update, non preoccupatevi, ecco come fare. Windows 10 ha un apposito software di troubleshooting. Per avviarlo clickate su Update e Security poi su Troubleshoot. Selezionate Windows Update ed eseguite il troubleshooting, quando ve lo dirà clickate su Apply this fix per trovare ed applicare la soluzione al problema.

Liberare lo spazio sul disco

Come per tutti gli aggiornamenti del sistema operativo, anche quello di ottobre 2018 richiede unc erto quantitativo di spazio libero sul disco che verrà poi usato per caricare i file dell’aggiornamento.

Una volta terminato l’aggiornamento e riavviato il PC, lo spazio occupato dall’update generalmente rimane ancora occupato almeno parzialmente. Per cancellare i file e poter usare lo spazio dobbiamo usare l’utility Disk Clean-up. Per avviarla cerchiamola usando la funzione di ricerca di Windows oppure tasto destro sul nostro hard disk e poi strumenti. Avviata, selezionato nel menù le varie cartelle da ripulire tra cui anche Downloaded Program Files. Clickate su Clan up system files. Finito, ora avete di nuovo a disposizione lo spazio occupato dall’installer dell’update.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here